06/11/2018
Russia - Studio della Luna con robot-avatar


Mosca, 6 novembre 2018 - La Russia nell'ambito del suo programma lunare prevede di creare sulla superficie del satellite naturale della Terra una base a lungo termine e studiare la Luna con l'aiuto di robot-avatar, ha riferito Roscosmos, che esaminerà la possibilità di utilizzare il terreno lunare nella stampa 3D.
«Si tratta di creare una base a lungo termine, naturalmente, non abitabile, ma visitabile. Ma soprattutto si tratta del passaggio a sistemi robotizzati avatar, questo risolverà l'attività sulla superficie della Luna», ha detto il capo della Roscosmos.
Ha osservato che questo compito è più ampio e grave di quello che si trovavano di fronte gli Stati Uniti durante il loro programma lunare negli anni '60 e '70.
Il capo della Roscosmos non ha specificato quanto tempo può passare dall'inizio dei voli con equipaggio verso la Luna (il primo sbarco russo è previsto per il 2030 anno). In precedenza, Rogozin ha detto a Sputnik che Roscosmos prevede di studiare la possibilità di utilizzare il suolo lunare come materiale per la stampa in 3D di componenti per la riparazione di tecnologia spaziale direttamente sulla Luna.
Secondo lui, la «progettazione» costituirà dettagli per la riparazione di tecnologia spaziale, che può rompersi sul satellite naturale della Terra. «Oltre a questo ci sarà la possibilità, come si dice all'Accademia delle Scienze, dell'uso dell'elio-3 come base per il combustibile per razzi», ha aggiunto il capo di Roscosmos.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Luna. © Sputnik.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono