19/09/2018
Corea del Nord - Accordo militare tra le due Coree


Pyongyang, 19 settembre 2019 - I leader della Corea del Nord e della Corea del Sud hanno annunciato la cessazione della guerra nella penisola coreana, ha detto il rappresentante dell'amministrazione presidenziale di Seoul.
Al vertice di Pyongyang, i leader hanno rilasciato una dichiarazione congiunta sulle misure per la denuclearizzazione, l'eliminazione della minaccia della guerra e le misure per stabilire la fiducia. I ministri della Difesa della Corea del Nord e della Corea del Sud hanno firmato un accordo militare. Le parti hanno concordato di ritirare i militari dalla rete perimetrale, disarmare il personale di frontiera a Panmunjeom, e ritirarli dai punti di osservazione a sud-ovest e nord-ovest lungo la distanza di un chilometro fino alla linea di demarcazione. Inoltre, la Corea del Nord ha promesso di chiudere il poligono missilistico a Tongchhanni e smantellare la centrale nucleare di Yongbyon completamente. Kim Jong-Un ha promesso di visitare Seoul, sarebbe la prima volta che un leader nordcoreano va nella capitale sudcoreana.

Guerra di Corea

La guerra di Corea, durata dal 1950 al 1953, si č conclusa con la firma di un accordo di tregua tra l'Esercito Popolare di Corea e le truppe sotto la bandiera delle Nazioni Unite. Tutti i tentativi della Corea del Nord per ottenere la firma del trattato di pace con gli americani hanno incontrato il rifiuto di Washington, il 12 giugno di quest'anno in una riunione tra il leader della Corea del Nord Kim Jong-un e il presidente Donald Trump non č stato raggiunto un accordo sulla necessitą formale di mettere fine a questa guerra.

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

I Capi di Stato delle due Coree passano in rassegna il picchetto d'onore che li ha accolti. © AP Photo / Korea Summit Press Pool. Da: it.sputniknews.com.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono