13/09/2018
Russia - Illusori i piani sanzionatori Usa


Mosca, 13 settembre 2018 – A Mosca ritengono che Washington debba sbarazzarsi delle illusioni, secondo cui la Russia si può schiacciare con limitazioni economiche. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov in un'intervista a un'agenzia giornalistica tedesca. Secondo lui, sarà meglio per tutti se al più presto possibile a Washington abbandonano le illusioni per cui la Russia si può schiacciare con limitazioni economiche o dimostrazione di capacità militari. Lavrov ha anche notato che l'interazione internazionale dei Paesi è in fase di stallo, e questo si ripercuote negativamente sulla situazione nel mondo.
Il reale interesse del partner americano non è la collaborazione costruttiva, ha dichiarato il ministro russo, anche se dal loro presidente arrivano impulsi positivi, essi si fermano perché niente passa attraverso la russofobia dell'establishment americano.
Per quanto riguarda il rapporto con l'Unione europea, ha detto Lavrov, non sono nelle migliori condizioni, per ordine di Washington, Bruxelles è nella spirale sanzionatoria. Il ministro degli Esteri russo ha sottolineato con quale rapidità nell'Unione europea hanno volontariamente accettato di sopportare miliardi di dollari di perdite, anche se gli americani perdite non ne hanno avute né ne hanno.

(Fonte: it.sputniknews.com)




<<Torna Indietro

Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov. © Sputnik. Irina Kalashnikova.
Giugno '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono