16/07/2018
Finlandia - Vertice Russia-Stati Uniti


Helsinki, 16 luglio 2018 - Il presidente della Federazione russa Vladimir Putin ha incontrato il presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump ad Helsinki. Questo è il primo incontro al più alto livello dei leader dei due Paesi; precedentemente V. Putin e D. Trump si sono incontrati nelle piattaforme di vari forum internazionali.
La conversazione tra i presidenti di Russia e Stati Uniti è iniziata nel formato uno a uno, quindi i colloqui sono proseguiti con la partecipazione dei membri delle delegazioni. V. Putin e D. Trump hanno discusso i modi per normalizzare e sviluppare le relazioni bilaterali e le questioni di attualità nell'agenda internazionale.

A termine dei colloqui, i presidenti di Russia e Stati Uniti hanno rilasciato dichiarazioni alla stampa e hanno risposto alle domande dei media.






Inizio dell'incontro con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump

Vladimir Putin: Caro signor Presidente! Sono molto lieto di incontrarVi qui nella terra ospitale della Finlandia, a Helsinki.

Continuiamo ad avere contatti regolari: abbiamo parlato al telefono nei mesi precedenti e ci siamo incontrati più volte in vari eventi internazionali.

Certo, è il momento di parlare dettagliatamente delle nostre relazioni bilaterali e dei vari punti dolenti nel mondo: ce ne sono molti che richiedono la nostra attenzione.

(Parla inglese.) Grazie mille.

Donald Tramp (come tradotto): Innanzitutto, signor Presidente desidero congratularmi con Voi per il successo della Coppa del Mondo della Fifa - uno dei migliori campionati nella storia, come tutti hanno notato. Questi sono stati giochi fantastici, ed è andato tutto benissimo. Mi congratulo con Voi.

Ho guardato i giochi. Il football negli Stati Uniti è chiamato «calcio». Ho visto la partita finale ed entrambe le semifinali, è stato molto interessante.

Abbiamo un gran numero di argomenti di cui dobbiamo discutere – argomenti molto interessanti, dal commercio alle questioni militari, nonché questioni relative alla Cina, di politica nucleare, parleremo del nostro amico comune Xi [Presidente Xi Jinping].

I nostri Paesi hanno una grande opportunità di costruire le nostre relazioni. Negli ultimi anni queste relazioni sono state cattive, circa due anni, ma penso che ci sia un'opportunità affinché le relazioni tra i nostri Paesi diventino estremamente buone. Durante la mia campagna elettorale ho detto che andare d'accordo con la Russia è un bene e non un male.

Parleremo dei nostri potenziali nucleari. Siamo due Paesi che contengono oltre il 90% di tutti i potenziali nucleari, e questo non è qualcosa di buono. Questa non è una buona cosa, quindi dobbiamo fare tutto il possibile per migliorare la nostra posizione su questo problema. Penso che parleremo direttamente della questione relativa alla politica nucleare.

Quindi, prima ci incontreremo noi due, poi ci incontreremo con le nostre squadre. So che avete portato la Vostra squadra con Voi, un gran numero di persone. Penso che saremo in grado di discutere un gran numero di questioni molto importanti per noi.

(Fonte: kremlin.ru)


<<Torna Indietro

Helsinki – Vladimir Putin con il presidente degli Stati Uniti d'America, Donald Trump, prima dei colloqui. A sinistra: la moglie del Presidente degli Stati Uniti d'America, Melania Trump.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono