13/07/2018
Libia - Bombardamenti Nato all'uranio impoverito


Tripoli, 13 luglio 2018 – I bombardamenti della Nato in Libia nel 2011 sono stati fatti con proiettili all'uranio impoverito, emerge da un rapporto trasmesso al governo di unità nazionale a Tripoli da esperti nucleari libici.
Come dichiarato a Sputnik dal consulente della commissione libica per l'ambiente e l'energia nucleare Nuri al-Druk, «il rapporto ufficiale in cui è dimostrato l'uso della coalizione occidentale di munizioni all'uranio impoverito è stato consegnato al governo».

(Fonte: it.sputniknews.com)


<<Torna Indietro

Uomo armato in Libia. © REUTERS / Esam Omran Al-Fetori. Da: it.sputniknews.com.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono