14/01/2018
Russia - Putin su comunismo e cristianesimo


Mosca, 14 gennaio 2018 - Il presidente Vladimir Putin ha paragonato il comunismo con il cristianesimo ed ha equiparato il mausoleo in cui si trova esposto il corpo di Vladimir Lenin con i luoghi in cui si trovano le reliquie dei santi.
«Forse dirò qualcosa in questo momento che a qualcuno potrebbe non piacere, ma dirò come la penso. Innanzitutto la fede ci ha sempre accompagnati, si è rafforzata quando per il nostro Paese e il nostro popolo erano tempi particolarmente duri. Ci sono stati alcuni anni senza Dio molto duri, in cui sono stati uccisi sacerdoti e le chiese sono state distrutte. Ma allo stesso tempo è stata creata una nuova religione. L'ideologia comunista è sulla carta molto simile al cristianesimo, infatti valori come la libertà, l'uguaglianza, la fraternità e la giustizia si ritrovano nelle Scritture. Il codice del comunismo? È una sublimazione, si tratta di un'estrazione di quello scritto nella Bibbia, non hanno inventato nulla di nuovo», - ha detto Putin in un'intervista sul film «Valaam», un estratto della quale è stato trasmesso nel programma «Notizie della settimana» sul canale televisivo Rossiya 1.
Il Presidente della Federazione Russa ha paragonato l'atteggiamento dei comunisti nei confronti di Lenin con la venerazione dei santi nel cristianesimo.
«Guardate, Lenin è stato messo in un mausoleo. In cosa è diverso dalle reliquie dei santi per gli ortodossi e in generale per i cristiani? Quando mi dicono che nel cristianesimo non c'è una tradizione simile, non capisco, guardate i monasteri del Monte Athos, sono conservate le reliquie dei santi, anche da noi sono conservate le reliquie dei santi», ha detto Putin.
«Di fatto le autorità sovietiche del tempo non si erano inventate nulla, hanno semplicemente adattato alla loro ideologia quello che l'umanità già da tempo praticava», ha aggiunto il capo di Stato russo.

(Fonte: it.sputniknews.com)



<<Torna Indietro

Mausoleo di Lenin. © Sputnik. Vladimir Fedorenko.
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono