Aprile 2020
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
2930
Vedi tutti gli eventi >>
HOMEPAGE
PRESENTAZIONE SITO
STORIA
ICONA
AKATHISTOS
ORTODOSSIA
LUOGHI
EVENTI
CONTATTI

Privacy

Informativa sull'uso dei Cookies

 


ELEOUSA magazine
Agosto '17

Conferimento dei premi di Stato al Cremlino di Mosca


Nell’anno in cui la Russia celebra il millesimo anniversario della presenza del monachesimo russo sul Monte Athos e il 150° anniversario della nascita di San Silvano l’Aghiorita, i membri permanenti del Sacro Sinodo della Chiesa ortodossa russa - il metropolita Juvenalij di Krutitsy e Kolomna, e il metropolita Hilarion di Volokolamsk - hanno ricevuto il premio di Stato dal Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin.
«Il conferimento dei premi di Stato è una delle cerimonie più solenni che si svolgono al Cremlino di Mosca. Riunisce eccezionali cittadini del nostro Paese, persone meritevoli e, certamente, non comuni, i cui risultati hanno un valore speciale per la Federazione Russa. Ognuno di Voi nel vostro compito ha raggiunto le vette più brillanti. Con la vostra fatica e il lavoro creativo, il coraggio e la saggezza, avete accresciuto la gloria e l'orgoglio della Russia», ha detto Vladimir Putin rivolgendosi ai soldati russi, agli astronauti, agli operatori culturali, ai leader spirituali, agli insegnanti e alle persone impegnate in altri ambiti della vita, insignite degli alti premi di Stato.
Il Presidente ha anche sottolineato che «le nostre religioni tradizionali hanno una ricca esperienza di servizio e di formazione spirituale e morale. Sono sinceramente lieto di salutare qui rappresentanti illustri del clero russo - il metropolita Juvenalij di Krutitsy e Kolomna e il metropolita Hilarion di Volokolamsk».
Al metropolita Juvenalij è stato conferito l’«Ordine al Merito per la Patria», di II grado.
L’Ordine d’Onore invece è stato assegnato al metropolita Hilarion di Volokolamsk, presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca, rettore della Scuola di dottorato e alti studi teologici dei Santi Cirillo e Metodio e presidente della Commissione sinodale biblico-teologica.
«Vorrei ringraziarVi per la Vostra politica saggia ed equilibrata in relazione alle confessioni tradizionali della Russia, che viene effettuata in modo coerente e mirata nell'esercizio del Vostro mandato di capo dello Stato - ha detto il metropolita Hilarion rivolgendosi al Presidente dopo l'assegnazione del premio. - Vorrei anche cogliere l'occasione per trasmetterVi la gratitudine di milioni di cristiani del Medio Oriente, che oggi sono sottoposti al genocidio e non sanno se hanno un futuro e ogni volta che li incontriamo ci dicono: Riferite al vostro Presidente che la nostra speranza è solo lui e con lui la Russia».



<< Torna Indietro

Vladimir Putin e il metropolita Juvenalij
Discorso del metropolita Hilarion
Agosto '17


Costi abbonamento

Abb. annuale € 30,00
Abb. benemerito € 50,00



Da versare su c/c postale n° 91231985
IBAN IT 11 E 07601 15500 0000912385
intestato a Eleousa di Fernanda Santobuono